Tutti noi c’imbattiamo (chi più chi meno) nella visione delle puntate o dirette del programma più spiato d’Italia…e fin qui niente di male, ANZI!! Un sano voyeurismo non guasta!!

Per quel che mi riguarda lo trovo parecchio divertente perché spesso conosco chi vi partecipa ma oggi il mio commento/opinione sarà assolutamente imparziale e sganciato da questo concetto.

Non so voi ma trovo che alcuni luoghi comuni che si ripetono da “secoli” in questo format (soprattutto sempre purtroppo tra i “vip”) li trovo altamente stucchevoli e noiosi quindi mi permetterò di elencarne la TOP TEN per essere d’aiuto (spero) al prossimo “vippone” che ne varcherà la soglia :

  1. chiamarsi sempre “amore” (nessuno ci crede a parte rari casi)
  2. ripetere sino allo sfinimento che è tutto amplificato
  3. ripetere sino allo sfinimento che si è dentro ad una bolla
  4. fare l’elenco del curriculum vitae (se sei famoso il pubblico dovrebbe saperlo, no?!!)
  5. continuare a ripetere che comunque vada il GF l’hai comunque vinto (non ci crede nessuno perché se sei lì vuoi vincerlo, PUNTO!!)
  6. continuare a ricordare che sei sotto contratto pagato (lo sappiamo ma continuare a ripeterlo non creerà sicuramente empatia col pubblico)
  7. continuare a fare il conto alla rovescia della data di “fine” perché sei stanca/o (ma allora che ci sei andata/o a fare?!!)
  8. continuare a lisciare il pelo alla conduzione anche quando si vede benissimo che non ci credi, ANZI….(meglio allora un sano silenzio)
  9. aggregarsi al “più forte” del momento con la speranza di brillare della sua luce (accuratamente da evitare perché si rischia solo l’autogol…semmai meglio brillare meno ma brillare in autonomia SEMPRE!!)
  10. ridere di una battuta/situazione/scherzo quando da ridere non ti viene (meglio una sana onestà intellettuale…tanto da fuori si vede TUTTO!! ed il fatto che il “vip” abbia la presunzione di gabbare il pubblico lo rende solo più antipatico ed irrispettoso)

INSOMMA!!!! in sintesi:
….fai il tuo percorso come preferisci: che sia cazzuto, sornione, divertente ed anche rischioso (c’è anche chi ci ha rimesso la carriera) MA evita accuratamente la mera finzione a favor di telecamera perché il video amplifica tutto ed il pubblico fuori poi NON PERDONERÀ!! (come in tv anche nella vita).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: